Personaggi Illustri

CARDINALE FRANCESCO MARIA PIGNATELLI

Cardinale Francesco Maria Pignatelli, nacque a Rosarno il 22 febbraio 1745, da una delle più importanti famiglie nobiliari del Regno di Napoli, figlio di Fabrizio III Pignatelli, duca di Monteleone, e di Costanza de' Medici. Nel 1809 si recò a Parigi, al seguito di Papa Pio VII, il quale depositò nelle mani del fiero Cardinale la rinunzia al pontificato se Napoleone gli avesse strappato con la forza e la violenza concessioni alienanti i diritti della Chiesa;

 

FRANCESCO FOBERTI

Francesco Foberti (1866-1945). Scrisse alcune opere fondamentali per la conoscenza di Gioacchino da Fiore, tra cui Gioachinismo antico e moderno. La biblioteca comunale porta il suo nome.

 

VINCENZO MARVASI

Vincenzo Marvasi (1912-1942), autore del poema eroicomico in sestine "La Medmea", che racconta la guerra immaginaria tra rosarnesi e nicoteresi per chi dovesse accaparrarsi l'eredità dell'antica Medma. Morì ad El-Alamein. Gli fu conferita la medaglia d'argento al valor militare. La scuola elementare di piazza Duomo è intitolata alla sua memoria.
 

 

Gaetano Grillea (1917-1993). Poeta dialettale di stampo popolaresco.

Sandro Paparatti (1915-1998). Docente universitario. Molto apprezzati i suoi studi sulla letteratura francese.

Cosimo Pirozzo, studente, partì volontario per la Spagna unendosi alla prima brigata di internazionalisti italiani, la "Colonna Italiana Rosselli". Morì in battaglia nel 1937 per salvare la vita a un compagno.

Giuseppe Valarioti (Rosarno, 1 marzo 1950 – Nicotera, 11 giugno 1980) è stato un politico e insegnante italiano.Dirigente del Partito Comunista Italiano fu ucciso dalla 'ndrangheta.

Dionigi e Stefano Alemagna (secolo XVI), letterati.

Girolamo Musitano (secolo XVI/XVII), storico.

Domenico Montagnese (1887-1970), poeta sensibile e dalla delicata umanità.

Vincenzo Lacquaniti (1905-1971). Giornalista, poeta, musicista e scrittore.
 

 

Salvatore Settis, archeologo italiano nato a Rosarno l'11 giugno 1941. Direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa dal novembre 1999 (Scadenza del mandato di direttore: 31 ottobre 2011) e presidente del consiglio superiore dei beni culturali.

Vittorio Laghi, medico specialista in malattie tropicali ed infettive, professore ordinario e direttore della Scuola di specializzazione in medicina tropicale" presso il Dipartimento delle malattie tropicali - Policlinico Umberto I - Università degli Studi di Roma "La Sapienza".

Giuseppe Lavorato (Rosarno, 31 gennaio 1938) ex Deputato del PCI e storico Sindaco di Rosarno (dal 1994 al 2003) diede vita alla primavera rosarnese combattendo il malaffare politico-'ndranghetista